m
La tua Web Agency di fiducia
La nostra esperienza e' la chiave per il tuo successo. Contattaci per una consulenza: troveremo insieme la soluzione piu adatta al tuo business!
Seguici
Orari: 09:00 - 18:00
Lun - Ven
Dove siamo: Vicenza
Viale del Lavoro n.36 - Vicenza
Contatti:  0444 291375
info@e-side.it
Seguici
Top
keyboard;

E-side Web Agency

Affidabilità e competenza per i tuoi progetti

Come farsi trovare dai viaggiatori alla ricerca di esperienze

Strategie digitali per agenzie di Incoming

Come farsi trovare dai viaggiatori alla ricerca di esperienze

Se siete degli operatori del settore turismo certamente avrete da tempo riconosciuto l'importanza del web e dei canali social per promuovere i vostri servizi. Se operate nell'Incoming, ma sono solo, troverete interessante quanto emerge da questa ricerca di Think with Google. Nell’articolo si mette in luce che Internet non solo è uno strumento molto utilizzato per prenotare voli aerei e soggiorni turistici, ma ancor di più per cercare le esperienze di viaggio.

Nella seconda parte di questo post cercheremo di tradurre in suggerimenti operativi le evidenze statistiche presentate nella ricerca, anche alla luce della nostra esperienza diretta di web agency attiva nel settore turistico da più di un decennio.

Lo studio

In questo articolo di Think with Google viene presentata un'analisi svolta sui viaggiatori per capire in particolare come vengono eseguite le ricerche su Internet per organizzare e scegliere le esperienze di viaggio.

Secondo Phocuswright, azienda di ricerca nel mercato dei viaggi, il ramo delle esperienze turistiche sta vivendo una forte fase di crescita e stando alle previsioni, prossimamente il settore dei tour e delle attività crescerà a livello globale fino a raggiungere i 183 miliardi di dollari.

Diverse caratteristiche accomunano gli utenti che cercano questa tipologia di servizi tramite il web. Vediamone alcune analizzate nell'articolo:

1) I viaggiatori fanno sempre più affidamento ai video per cercare un prodotto o un servizio prima di acquistarlo
Nel report di gennaio 2019 di WeAreSocial (azienda che analizza annualmente lo scenario digitale a livello globale e nazionale) si nota che la piattaforma social più attiva in Italia è YouTube.

2) Il 48% delle prenotazioni di esperienze avviene quando i viaggiatori sono già arrivati a destinazione
Poco meno della metà degli utenti prenota quando ha già raggiunto la meta del suo viaggio e la maggior parte lo fa utilizzando dispositivi mobili. Un sito che ancora non è Mobile-Friendly rischia quindi di perdere la metà dei possibili acquirenti!

3) Le ricerche da dispositivi mobili per "cose da fare/attività" + "nelle vicinanze" negli ultimi due anni sono aumentate di sei volte

Da questi dati appare subito evidente che:

  • Un video, molto più di una fotogallery, può promuovere in modo efficace, seguendo i trend più attuali, i propri prodotti/servizi, consentendo un maggiore coinvolgimento degli utenti che si sentiranno più sicuri nel decidere l’acquisto.
  • Avere un sito auto-responsivo che si adatta alle dimensioni dello smartphone è assolutamente indispensabile in questo settore. Bisogna prestare molta attenzione alla User Experience, anche effettuando delle prove in prima persona o con degli amici dal proprio telefonino, per simulare una ricerca reale. Il testo ha una dimensione che facilita la lettura? I bottoni portano effettivamente ai link corretti? C'è un modo facile e veloce per chiamare o mandare un'email?

Esperienze viaggio


Quale strategia può adottare un operatore dell'Incoming?

Su un piano più strategico come possiamo indirizzare le scelte di marketing di una agenzia viaggi o di un tour operator Italiano che offra pacchetti viaggio sia in Italia che all'estero?
Come possono sfruttare a proprio favore questo momento positivo nel settore delle esperienze di viaggio?


Uno dei nostri suggerimenti è quello di creare un blog o di dedicare un’area del proprio sito alla pubblicazione di informazioni utili e/o ai racconti di viaggio.
In questa sezione ad esempio si potranno condividere delle mini guide turistiche scaricabili oltre che dei contenuti a video che forniscano informazioni sui luoghi da visitare e link utili. Nel creare i contenuti non scordiamo di includere le parole chiave più significative per la tipologia di tour che l’agenzia viaggi promuove, selezionate in una keyword research fatta in precedenza.
Teniamo presente che sarà essenziale rendere disponibile il materiale almeno in lingua inglese, oltre che in italiano, meglio ancora se in altre lingue molto diffuse.

La realizzazione di un blog, la cui gestione non è mai semplice per strutture di medio piccole dimensioni, potrebbe essere inserita in una strategia di co-marketing, coinvolgendo negozi, personal shopper, noleggio bici o auto e altre attività complementari.

Le partnership tra aziende possono giovare su diversi fronti: il co-marketing consente infatti di condividere professionalità diverse oltre che risorse e clienti, traendone reciproco vantaggio.
La collaborazione potrebbe essere estesa anche investendo un budget da destinare a campagne geolocalizzate Pay-Per-Click con Google Ads oppure sponsorizzazioni Facebook Ads.
In questo modo sarà più semplice avere una buona frequenza di pubblicazione di nuovi contenuti e massimizzare il ritorno sull’investimento di ciascun partner.

Se volete ricevere maggiori informazioni e saperne di più sugli strumenti migliori per supportare una strategia digitale vincente in questo settore non esitate a contattarci!

Affidati a noi per realizzazione del tuo sito web